jump to navigation

01/09/2015 1 Settembre 2015

Posted by il passaparola in Argomenti vari.
aggiungi un commento

01/09/2015: Amare come se stessi.
Buona giornata.

[...] l’amore vero ama l’altro come se stesso.
E ciò va preso alla lettera: occorre proprio vedere nell’altro un altro sé e fare all’altro quello che si farebbe a sé stessi.
L’amore vero è quello che sa soffrire con chi soffre, godere con chi gode,
portare i pesi altrui, che sa, come dice Paolo, farsi uno con la persona amata.
E’ un amore, quindi, non solo di sentimento, o di belle parole, ma di fatti concreti. [...]
(Fonte: Chiara Lubich – Ottobre 1999 Commento alla Parola di Vita: Amerai il prossimo tuo come te stesso. (Mt 22,39) – www.centrochiaralubich.org)

31/08/2015 31 Agosto 2015

Posted by il passaparola in Argomenti vari.
aggiungi un commento

31.08.2015: Avere amore verso tutti.
Che fortuna avere degli amici che vivono con me il ‘passaparola’, così posso anch’io superare i momenti-no.
Buona settimana. ;)

[...] A cosa aggrapparsi per non naufragare? A quale medicina, a quale rimedio possiamo ricorrere in questi momenti che tutti possiamo attraversare?
L’ha scritta san Paolo ai Tessalonicesi, giovane comunità che minacciava di venir meno sotto la persecuzione.
Egli non ha trovato rimedio migliore da suggerire ad essa che questo: crescere e sovrabbondare nell’amore vicendevole e verso tutti.
L’amore reciproco quindi e l’amore verso tutti.
L’Apostolo sapeva che con l’amore reciproco Gesù sarebbe stato in mezzo a quei cristiani tentati di cedere, e che, se fedeli nell’amare gli altri,
il Signore sarebbe stato nel loro cuore.
(Fonte: Chiara Lubich, In cammino col Risorto, Città Nuova, Roma, 1987, p.109-111.)

30/08/2015 30 Agosto 2015

Posted by il passaparola in Argomenti vari.
aggiungi un commento

30.08.2015: Non si è mai amato abbastanza.
Buona domenica.

“Non ti sembra Francesco di avere fatto abbastanza?”, abbastanza nel sopportare le stigmate, l’infermità degli occhi, la ribellione dei Ministri?”. A queste parole, però, il serafico Padre, con voce forte, grida: “Scrivi e ricorda nel tuo cuore, Frate Leone: non è abbastanza, non è abbastanza! Dio è il mai abbastanza!”
(Frate Francesco – Leggenda perugina, 43 ).

29/08/2015 29 Agosto 2015

Posted by il passaparola in Argomenti vari.
aggiungi un commento

29.08.2015: Non arrestarsi di fronte alle difficoltà.
Buona domenica.

[...] è difficile e richiede un grande impegno per superare l’ostacolo, per vincere la tentazione dell’egoismo,
del ripiegamento su di sé.
È il prezzo per trasformare la ferita in benedizione, la morte in vita,
per fare dell’incontro con l’altro il luogo dove fiorisce la pace e la fraternità». [...]
(Fonte: Maria Voce all’Università ebraica di Gerusalemme – Il dialogo che riconosce l’altro – 17 febbraio 2011 – Articolo di M . Zanzucchi)

28/08/2015 28 Agosto 2015

Posted by il passaparola in Argomenti vari.
aggiungi un commento

28.08.2015: Si impara ad amare amando.
Buona giornata.

[...] Dobbiamo cioè amare nella linea e nella misura mostrateci da Gesù.
«Non amiamo a parole né con la lingua, ma con i fatti e nella verità»
Come vivere allora la Parola di vita di questo mese? Il suo messaggio è fin troppo chiaro. È un richiamo a quella autenticità cristiana, su cui Gesù ha tanto insistito. Ma questa non è anche la grande attesa del mondo? Non è forse vero che il mondo di oggi vuol vedere dei testimoni dell’amore di Gesù?
Amiamo allora con i fatti e non con le parole, cominciando dagli umili servizi che ci sono richiesti ogni giorno da parte dei prossimi che ci stanno accanto.
(Fonte: Chiara Lubich – Giallo- http://www.famiglienuovenapoli.it/giallo-argomento.asp?tem=Meditazione&id=113)

27/08/2015 27 Agosto 2015

Posted by il passaparola in Argomenti vari.
aggiungi un commento

27.08.2015: Non avere rispetto umano.
Buona giornata.

«È sacra questa dichiarazione d’amore reciproco, questo patto – dice Chiara –; è solenne, anche se fatto nella semplicità; e non è privo di difficoltà».
E spiega: «Con alcuni, infatti, sarà facile pronunciarlo; con altri occorrerà preparare il terreno.
È un atto non privo di sacrificio perché occorrerà alle volte vincere il rispetto umano, altre superare l’indolenza o il tran tran spirituale in cui siamo magari caduti.
Bisognerà praticare l’umiltà per far tacere l’amor proprio, pagare, insomma, il primo costo del passaggio da un modo di vivere individuale ad una spiritualità collettiva».
(Fonte: http://www.indaco-torino.net/gens/34_04_03.htm – Il Patto – Chiara Lubich)

26/08/2015 26 Agosto 2015

Posted by il passaparola in Argomenti vari.
aggiungi un commento

26.08.2015: Che sia la carità a spingerci ad agire.
Buona giornata.

[...] È l’amore che ci muove, che ci suggerisce come rispondere alle situazioni e alle scelte che siamo chiamati a compiere.
È l’amore che ci insegna a distinguere: questo è bene, lo faccio; questo è male, non lo faccio.
È l’amore che ci spinge ad agire cercando il bene dell’altro.
Non siamo guidati dal di fuori, ma da quel principio di vita nuova che lo Spirito ha posto dentro di noi.
(Fonte: Chiara Lubich – Parola di vita Giugno 2006 – Camminate secondo lo Spirito… – www.focolare.org)

25/08/2015 25 Agosto 2015

Posted by il passaparola in Argomenti vari.
aggiungi un commento

25.08.2015: Non serbare rancore.
Il passaparola ci suggerisce una strategia nuova nel perdonare: lasciar morire di fame il rancore, replicando al torto con una vendetta d’amore.
Con la vostra unità ce la posso fare.
Buona giornata.

[...] Spesso le famiglie si sfasciano perché non ci si sa perdonare. Odi antichi mantengono la divisione tra parenti, tra gruppi sociali, tra popoli. A volte c’è addirittura chi insegna a non dimenticare i torti subiti, a coltivare sentimenti di vendetta… Ed un rancore sordo avvelena l’anima e corrode il cuore.

Qualcuno pensa che il perdono sia una debolezza, No, è l’espressione di un coraggio estremo, è amore vero, il più autentico perché il più disinteressato. “Se amate quelli che vi amano, quale merito ne avete?” – dice Gesù – questo lo sanno fare tutti: “Voi amate i vostri nemici.” (Cf Mt 5,42-47)
(Fonte: Chiara Lubich – Parola di Vita Settembre 2006 – http://www.focolare.org/it/news/2002/09/01/settembre-2006/)

24/08/2015 24 Agosto 2015

Posted by il passaparola in Argomenti vari.
aggiungi un commento

24.08.2015: Diffondere amore attorno a noi.
Buona settimana.

Gesù non ama rimaner nei tabernacoli solamente.
Il suo desiderio è stare fra gli uomini
e condividere con loro i pensieri, i progetti,
le preoccupazioni, le gioie…
Anche per questo è venuto sulla terra:
per darci la possibilità d’averlo
fra noi sempre a portar il calore,
la speranza, la luce, la concordia.
(Chiara Lubich – È Natale – Ed. Città Nuova)

23/08/2015 23 Agosto 2015

Posted by il passaparola in Argomenti vari.
aggiungi un commento

23.08.2015: Condividere le esperienze positive.
Buona domenica.

[...]se dovevamo esser pronte a dare la vita l’una per l’altra, era logico che, intanto, occorreva rispondere alle mille esigenze che l’amore fraterno richiedeva: occorreva condividere le gioie, i dolori, i pochi beni, le proprie esperienze spirituali. Ci siamo sforzate di fare così perché fosse vivo tra noi, prima d’ogni altra cosa, l’amore reciproco».
(Fonte: Chiara Lubich – Amore reciproco)

echo '';